Get Adobe Flash player
Link

ASSOCIAZIONE TURISTICA PRO LOCO FOCE
Via Costamura snc
05022 - Foce di Amelia (TR)
E-mail: prolocofoce@libero.it

La Sagra della Barbazza

Durante la seconda quindicina del mese di Agosto viene ricordato San Bernardo Abate, il Santo Patrono del paese e, da tale festa, si origina la “Sagra della Barbazza”, appuntamento ormai famoso nella zona amerina e nei dintorni.

La Sagra della Barbazza è nata (oltre 15 anni fa) grazie all’entusiasmo e alla compattezza di un piccolo gruppo di persone del borgo che, dopo aver preso in mano la Pro Loco presente da sempre nel paese, hanno portato avanti la loro intenzione di creare una festa per il paese stesso.

La partenza non è stata priva di difficoltà, dovute sia al poco spazio e all’inadeguatezza dello spazio a disposizione per celebrare la festa, sia alla scarsità di esperienza e di risorse economiche.

Con tenacia e dedizione però, questo gruppo di persone è riuscita a realizzare questo sogno e, anno dopo anno, sono state apportate modifiche strutturali allo spazio e allo stand gastronomico, sono stati creati posti adeguati e il gruppo di lavoro è diventato sempre più grande; a oggi infatti tra il Consiglio Direttivo, le bravissime cuoche, i velocissimi camerieri e tutti gli altriche a vario titolo dedicano un po’ del loro tempo all’organizzazione della festa siamo ormai arrivati a una settantina di persone.

Durante i giorni della festa Foce sembra rinascere e la sera è bellissimo vedere la taverna piena e affollata di persone che trascorrono una piacevole serata, accompagnati da una buonissima cucina tipica umbra, intrattenimenti musicali e serate teatrali.

Ogni sera infatti, la zona dedicata alla musica e all’intrattenimento, vede salire sull’imponente palco, orchestre famose e acclamate nelle balere più frequentate d’Italia; da ricordare ad esempio l’Orchestra Bagutti, Simona Quaranta, Omar Codazzi, Vincenzi e tanti altri.

Voi vi chiederete però da cosa nasce il nome della nostra sagra… La Barbazza (meglio definita “guanciale del maiale”), è sempre stata negli anni passati un prodotto poco usato a causa del suo aspetto grasso e molto saporito. Noi invece abbiamo deciso di farla riscoprire ai nostri ospiti, cucinandola con aceto e salvia proprio come si faceva una volta… Successivamente, visto il notevole successo riscontrato, la barbazza è stata proposta con altre ricette e abbinandola con ingrediente diversi, dalla pasta, alla pizza… e addirittura al gelato!

Se volete, oltre alla barbazza nella nostra taverna potrete gustare altri piatti tipici umbri conditi con prodotti locali e genuini, carni a km zero; da non perdere poi gli gnocchi e i supplì realizzati a mano dalle nostre esperte cuoche! Il tutto nel rispetto dio quanto prescritto dal regolamento della Regione Umbria in materia di sagre e feste paesane.

Foce è stata la prima sagra a riscoprire e a proporre la barbazza, facendola conoscere e apprezzare… Quindi ci permettiamo di darvi un consiglio: diffidate dalle imitazioni!

Durante la festa, oltre allo stand gastronomico e all’intrattenimento musicale, vengono organizzati giochi popolari, serate teatrali e una lotteria con in palio ricchissimi premi… Vi aspettiamo numerosi

Per info e contatti:

Tel. 348-0581808

E-mail: prolocofoce@libero.it