Get Adobe Flash player
Link

ASSOCIAZIONE TURISTICA PRO LOCO FOCE
Via Costamura snc
05022 - Foce di Amelia (TR)
E-mail: prolocofoce@libero.it

Storia

DAL SITO DEL COMUNE DI AMELIA:
“Dagli antichi documenti, Foce viene citato come “Castrum Focis” importante castello situato in posizione strategica sulla strada che da Amelia conduce a Narni.
Contesa per secoli tra questi due comuni, Foce ha sempre avuto uno spirito autonomista come nel 1367 quando il castello potè dotarsi di uno statuto proprio. Foce fu per secoli sotto la giurisdizione di Amelia e condivise con essa tutte le vicende politiche. Dell’antico castello di Foce oggi si possono ammirare tratti di mura e torri, la porta, la chiesa romanica di S. Gregorio ornata da interessanti sculture e il pozzo civico.
Notevole anche il convento cistercense sec. (XVIII), ora adibito a Country Resort e l’annesso Santuario mariano della Madonna delle Grazie in cui è venerata un’antica e miracolosa immagine in affresco della Vergine, rinvenuta in una edicola a valle del colle sulla sponda del torrente Beccio. L’immagine fu traslata nel castello il 13 maggio 1629 dove fu costruito ed inaugurato nel 1648 il bel Santuario meta di importanti pellegrinaggi e il meraviglioso altare. Stupendo è il vasto orizzonte che si ammira dalla collina del paese aperto su incantevoli panorami in lontananza.”
Altitudine: m. 463
Distanza da Amelia: Km. 5,500